Nuovo indirizzo…

9 Luglio 2010 | | Commenti disabilitati

Ho traslocato il mio Blog sulla piattaforma di virgilio.it

Mi trovate a questo indirizzo: http://martelblog.myblog.it/

Ciao! :-)

Primo giorno d’Estate…

21 Giugno 2010 | | Commenti disabilitati

Morire il primo giorno d’Estate…

Essere solo un corpo riverso sull’asfalto coperto da un lenzuolo bianco mentre la tua moto, frutto dell’ingegno e dell’opera dell’uomo, è ferma a centinaia di metri da te.

Gli automobilisti sfilano dinanzi a te increduli non sapendo più distinguere tra realtà e finzione televisiva… qualcuno si fa il segno della croce, qualcuno impreca, c’è chi rallenta brevemente e poi accelera come a voler fuggire dall’orrore della vita, altri osservano ma stanno già resettando dal loro cervello la scena.

Gli altri non sanno chi eri…  uomo o donna… se eri più amato o amavi di più… i tuoi progetti… i tuoi sogni… le tue speranze… le tue paure…

Sarai il protagonista dei racconti di coloro che sono “inciampati” su di te immobile sulla strada… poi sarai presto dimenticato… perchè l’uomo non è fatto più per ricordare ma per inseguire solo e soltanto la gioia egoistica dell’attimo fuggente…

Oggi è il primo giorno d’estate… il tuo cammino di vita si è interotto, quello di chi ti vuole bene cambierà per sempre.

Dopo la I serie, ritornano le avvenuture dei nostri Begnamini con la partecipazione straordinaria di Elton John e per rendere più intrigante la storia è stato aggiunto un pizzico di fascino femminile!

Fedele alla sceneggiatura originale restano le scene mozzafiato, le liti, gli intrighi, i colpi di scena e, non poteva mancare, l’Eroe Gentile

Però a qualcuno non piace la Serie e grida: Tutti a casa!

E i Tranesi? Sono alla frutta!

Vivere in questa città sta diventando proprio difficile… anzi  un inferno!

elton_john_caricature

Da Trani sempre il meglio!

1 Giugno 2010 | | Commenti disabilitati

Dopo le uscite del Nostro Mitico Vescovo se fosse vera questa notizia è proprio vero che Trani esprime il TOP!

E poi ci lamentiamo delle sceneggiate dei Politici locali… :-)

Così è la vita…

25 Maggio 2010 | | Commenti disabilitati

Mentre nel porto di Trani si guarda e si sogna un altra vita, nelle piazze c’è la vita vera con le sue meschinità e le sue paure

Quer pasticciaccio brutto de via Morrico – 3^ Puntata

15 Maggio 2010 |  Tagged , , | Commenti disabilitati

Persiste la confusione su un Master da fare (o che non si farà più?) a Trani…

Di questo ne avevo già scritto…

Rimane l’imbarazzo… :-(

Money, Money, Money…?

14 Maggio 2010 | | Commenti disabilitati

Cascata di soldi in arrivo su Trani… solo a pensarci ho perso il conto…

2 milioni di euro per la risistemazione delle strade oltre che i denari sufficienti per coprire i costi di quelle opere pubbliche ritenute strategiche, come il trasferimento del mercato ittico in piazza Dalla Chiesa, il sottopasso pedonale della stazione ed il sottovia di via De Robertis

Protezione civile, dalla Regione contributi per la Bat
A Trani 3mila euro per opere di potenziamento e adeguamento

Il gruppo Matarrese realizzerà a Trani una cementeria
Firmato a Palazzo di città il protocollo d’intesa: un investimento imponente, da completarsi nell’arco di 4 anni e dal costo complessivo di 120 milioni di euro, che darà occupazione ad oltre 110 operai (indotto compreso)

Grande impresa cimitero
Approvato lo schema di convenzione del project financing

Dalla Regione 3 milioni di euro per la Casa di riposo di Trani
Il Comune ottiene il finanziamento

A Trani, con l’estate arrivano 46 parcometri
Previsti in città 1280 posti auto a pagamento

Se a questi si sottrae il “mancato” finanziamento ministeriale di 100 milioni, causa omessa presentazione della domanda, come afferma SEL di Trani

è normale che che il Sindaco non vuole far atterrare il suo aereo… per paura di qualche tirata di orecchie… :-)

E va bene che Trani è una Città turistica come dice il Ns. Sindaco, ma mi spiegate perchè per fare l’Operatore della mobilità devo conoscere una lingua straniera, anzi meglio 2?! :-(
Sono curioso di vedere questi fenomeni di futuri dipendenti AMET, con Licenza media inferiore, con preferenza del diploma di 2° grado, ma con conoscenza delle lingue straniere!
Non ci sono più gli operatori della mobilità di una volta :-)
Poi non vi lamentate se qualcuno si inc.!

Scajola: dal Ministero a ZELIG!

5 Maggio 2010 |  Tagged , , | Commenti disabilitati

Silvio Berlusconi, dopo le dimissioni di Scajola, ha dato mandato al figlio PierSilvio di assumere l’ex Ministro come conduttore della trasmissione televisiva ZELIG!
La decisione del Premier è stata presa dopo aver ascoltata la seguente battuta di Scajola “Se dovessi acclarare che la mia abitazione fosse stata pagata da altri senza saperne io il motivo, il tornaconto e l’interesse, i miei legali eserciterebbero le azioni necessarie per l’annullamento del contratto”,
Claudio Bisio, visibilmente adirato per la sua esclusione dal programma e annunciando ricorso in Tribunale per concorrenza sleale nei confronti di Scajola, ha dichiarato: “E’ scorretto fare il comico travestito da Ministro!
:-)

Con tutte queste tasse diminuite a Trani, vedi TOSAP, TARSU e IRPEF, saremo tutti più ricchi?
BOH!
Mentre qualcuno festeggia, io mi pongo anche altre domande e mi rispondo da solo :-)
La riduzione della tassa di occupazione del suolo pubblico produrrà una diminuizione dei prezzi?
Non credo.
A conforto della mia risposta è da citare il caso della Francia dove, a seguito della riduzione dell’IVA sulle attività di ristorazione, i prezzi sono rimasti pressoché invariati (Fonte “La Scossa” Ed. Rubbettino).
La riduzione della tassa sui rifiuti solidi urbani, se da una parte è utile per chi è in difficoltà economica, produrrà degli aspetti negativi per la città?
Secondo me sì.
In pratica, non è che non pagando la tassa io non produco più i rifiuti… quindi, o diminuirà la qualità del servizio o qualcun altro pagherà al posto mio.
L’addizionale Irpef ridotta di un punto (dal 7 al 6 per mille) porterà un beneficio alla Città?
Non penso proprio!
A parte il fatto che devo ancora capire se il Comune di Trani ha o non ha i debiti :-)
Non credo che gli euro risparmiati, importanti per i redditi bassi e “quisquilie” per gli altri, finiranno nel circuito economico locale, mentre se vengono utilizzati per finanziare opere e servizi per il “rilancio” questa Città forse sì.
Ma visto che non sono alto come Brunetta (in materia economica, che avete capito?! Comunisti!) resterò ignorante e contento!